L’oggetto di questo articolo è uno Slava aziendale piuttosto particolare

Slava Sistema di Gestione Unificato del Traffico Aereo

E’ stato fatto per il “ЕДИНАЯ СИСТЕМА УПРАВЛЕНИЯ ВОЗДУШНЫМ ДВИЖЕНИЕМ” che altro non sarebbe se il Sistema di Gestione Unificato del Traffico Aereo che attualmente si chiama Управление воздушным движением (Controllo del traffico aereo)

Controllo del traffico aereo

La sede del centro è a Mosca ed è ovviamente dotata di una bella torre di controllo…

Controllo del traffico aereo

In un immobile di pregio con spreco di vetrate e colori che fanno il loro effetto

Controllo del traffico aereo

Sapientemente alternate a ben più solidi portoni in legno, sempre in tema aereo

Controllo del traffico aereo

Il centro è nato tra il ’75 e l’81, è responsabile di 720mila chilometri quadrati sparsi per 18 regioni della Russia e ogni anno monitora circa 600mila voli.

C’è posto per lui anche nell’immaginario collettivo delle prolifiche pin sovietiche

Controllo del traffico aereo

All’interno della torre che tutto controlla non mancano attrezzature tecnologiche di prima qualità come computer toroidali

Controllo del traffico aereo

Slava Controllo del traffico aereo

Sull’orologio le attrezzature sono riportate in maniera un po’ approssimativa, ma li capisco, l’hanno fatto ai tempi perché non trapelassero segreti tecnologici

Slava Controllo del traffico aereo

Sul sito del Centro di Controllo c’è anche una bella Hall of Fame con i personaggi celebri

Slava Controllo del traffico aereo

Trovo l’orologio ben riuscito nonostante le molte cose che ha sopra e la rappresentazione geografica del globo terracqueo un po’ americanocentrica…

Ha un certo senso estetico, è equilibrato e non eccessivamente sparato come molti aziendali nonostante sia praticamente un manifesto.
Il colore chiaro e cangiante aiuta come la forma.

Un saluto dalla torre di controllo e un’ultima foto per chiudere

Slava Controllo del traffico aereo

Alcuni approfondimenti:
http://atcm.ru/
http://www.gkovd.ru/
https://ru.wikipedia.org/wiki/Centro di controllo aereo

Ho presentato per la prima volta quest’orologio su CCCP-forum.it qua

Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.