Vi presento oggi un Vostok Amphibia sovietico mosso da un calibro 2409A interessante oltre che per il bel colore del quadrante anche per il documento che lo accompagnava, ma iniziamo dall’orologio

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Vostok Amphibia Verde - 2409A

La caratteristica che salta agli occhi è la bella tonalità di verde cangiante come fondo del quadrante.

L’orologio è in ottime condizioni (sembrerebbe intonso), la lunetta ha un punto luce sopra ore 12 e il materiale luminoso all’esterno degli indici numerici è invecchiato uniformemente assumendo una bella tonalità ambrata.

Mi è arrivato completo di tipica scatoletta in plastica e accompagnato da un passport sul quale però mi soffermerò in seguito

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Ma veniamo all’altro particolare interessante oltre all’estetica, ovvero il documento, o passport, che l’accompagnava.

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Faccio una premessa riguardo questo documento: pur essendo piuttosto interessante per i motivi che approfondirò sotto, purtroppo potrebbe non appartenere all’orologio in questione.

Nella discussione su CCCP-forum nel quale ho presentato per la prima volta questo Vostok Amphibia, Capannelle (al quale vanno i miei ringraziamenti anche per la referenza al catalogo) ha notato come il documento appartenga al modello 020522 che però dalla foto (e da altri esempi visti) sembrerebbe molto più scuro del nostro verde in questione e non cangiante

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Il viraggio di colore se pur probabile sembrerebbe da escludere, in realtà il numero sul fondello dell’orologio non corrisponde a quello sul documento.

Non ho ancora avuto modo di aprire l’orologio per verificare ulteriori consonanze o dissonanze.

Il documento appartiene ad un orologio fatto il 16/05/1991 e uno dei motivi per il quale lo reputo interessante è questo timbro che vedete sotto

Vostok Amphibia Verde - 2409A

La scritta si riferisca alla garanzia e vuol dire “from June 1, 1991, 1 year warranty” si potrebbe ipotizzare che la data di vendita al dettaglio sia –appunto—il primo giugno ’91.

La particolarità del timbro è che contraddice quanto espresso appena sopra nel passport stesso che riporta prestampato “гарантнйный срок эксплуатации часов 2 года со дня продажи через розничную торговую сеть” cioè 2 anni dalla vendita al dettaglio.

E’ stato un periodo burrascoso dalle parti di Chistopol il ’91… Si respirava aria di dissoluzione dell’Unione Sovietica (ci torneremo) e le cose probabilmente sembravano meno solide di come erano state fino ad allora.
Due anni sarebbero stati un’infinità… Meglio dimezzare la garanzia…

Un’altra foto dell’orologio prima di procedere verso un’altra curiosità che ci riserva il documento

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Ebbene, a ben guardare si evince come il nostro Amphibia sia stato prodotto in TCCP – Татарская Советская Социалистическая Республика (TSSR – Tartar Soviet Socialist Republic) e non in TACP – Татарская автономная социалистическая республика (TASR – Tartar Autonomous Socialist Republic) come ci sarebbe potuto aspettare.

TCCP è una denominazione assunta da alcune delle ex repubbliche socialiste per rimarcare le proprie intenzioni verso la Federazione Russa nel momento nel quale ancora non erano ufficialmente indipendenti e  autonome, il periodo della dissoluzione dell’Unione Sovietica, proprio quel 1991 nel quale l’orologio è stato prodotto.

Il nome con anelito indipendentista fu mantenuto per meno di due anni, dal 30 agosto 1990 al 7 febbraio 1992, almeno a quanto si legge su wikipedia.ru

Ad ogni buon conto, ecco la copia dell’interessante documento (per chi fosse interessato, con un click si ha accesso ad un’immagine ingrandita)

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Non saprei dire se questo tipo di passport sia commune o meno, lo reputo comunque interessante, sia per il timbro, sia per la testimonianza sul periodo complicato di transizione.

L’orologio rimane -da parte sua- piuttosto grazioso e beuilibrio di forma e colore, classica espressione del periodo e della tipologia e dotato d’un quadrante d’un verde intenso e bello che purtroppo la luce delle foto non riesce a restituire come avrei voluto

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Vostok Amphibia Verde - 2409A

Ritengo questo orologio una felice acquisizione, anche perché acquistato a meno di 40€ spedito, davvero in ottime condizioni e con un passport che -seppur forse non suo- racconta storie interessanti del periodo nel quale è stato stampato.

L’ultima foro per apprezzarne il verde intenso e mobile e foto per concludere

http://vostokamphibiacccp.altervista.org/

Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *