La Seconda Fabbrica d’Orologi di Stato fu fondata nel 1924 e da dopo la Seconda Guerra Mondiale orientò la propria produzione verso gli orologi da polso.

Nel 1958 prese il nome di Seconda Fabbrica d’Orologi di Mosca (Второй Московский часовой завод 2МЧЗ) e nel 1964 quello di Slava (Слава, ovvero Gloria), da quel momento tutti gli orologi prodotti dalla fabbrica avranno il nome Slava sul quadrante.

Tra gli anni ’50 e I primi ’60 la quasi totalità della produzione era da donna.

Nel 1966 Slava disegna e realizza la sua prima linea di calibri meccanici 24XX, nel 1966 vedranno la luce il 2409 e 2414, nel 1973 il 2427 e 2428 e nel 1989 il 2416.

Durante gli anni ’80 saranno prodotti anche numerosi orologi con movimento al quarzo.

Tra gli anni ’50 e ’80 Slava esporta all’estero almeno il 50% della propria produzione (72 paesi nel 1979).

Successivamente alla dissoluzione dell’Unione Sovietica il marchio ha subito un tracollo.

Il marchio Slava è attualmente di proprietà della “Slava Trade House”, con sede a Ulgich.

Nel 2011 la sede storica è stata demolita

Slava America 1492-1992 - 2427
Slava America 1492-1992 – 2531934/2427

Slava Slava Fabbrica Orologi 70 anni - 2427
Slava Slava Fabbrica Orologi 70 anni – 2427


Slava Bianco/Verde Quarzo – 3056


Slava Impermiabile Quarzo – 411860/3056A


Slava Energia Rocket and Space Corporation S. P. Korolev – 2414

Slava Medical 800
Slava Medical – 2428

Slava Medical KFG
Slava Medical KFG – 2428

Slava Sistema di Gestione Unificato del Traffico Aereo
Slava Sistema di Gestione Unificato del Traffico Aereo


Slava Vittoria 30 anni