Oggi introduco un orologio contemporaneo fatto da CCCPTime, il modello si chiama Kashalot Akula CP-7005-02 ed è parente del Golden Soviet 1970 mosso da un automatico Slava 2427 presentato qua

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02 1

E’ mosso da un quarzo giapponese (così era riportato sul sito ufficiale, ad una mia richiesta di che movimento fosse non hanno mai risposto, ad ora non ho valutato interessante aprirlo, nel caso me ne venisse voglia aggiornerò questo articolo) con cronometro e quadrante 24h ad ore 3.

L’orologio dunque ha poco di russo, non il movimento e -con tutta probabilità- nemmeno l’assemblaggio che pare venga fatto a HK.

Sul sito ufficiale si legge di come gli orologi siano nati “from the design mind of Alexander Shorokoff” che può voler dire tutto o nulla (ma nell’universo del marketing propendo più per la seconda…).
Magari ha avuto l’idea di una linea che si chiamasse CCCP orientata all’immaginario sovietico e l’ha subito venduta avendoci poco a che fare, che ne so, loro son parecchio vaghi…

Lo dico perché gli orologi di manifattura tedesca che si vedono sul sito di AS son roba fatta a modo, rifinita e costosa e nella sua biografia non v’è traccia del brand CCCP

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

Quel che si sa di CCCPTime è che ha iniziato a produrre utilizzando movimenti Poljot e Slava (soprattutto 2427) acquistati in stock e risistemati per la produzione contemporanea.
Prossimamente vi presenterò il CCCP 1970 Golden Soviet che, per l’appunto è mosso da un 2427.

Ma tornando a noi, l’orologio, oltre al colore piuttosto sbarazzino, ha anche dimensioni piuttosto considerevoli, prendo per buone quelle sul sito 47mm di diametro per 16,5mm di spessore.

Il colore del quadrante è rosso granuloso e riflettente, un effetto natalizio molto particolare.

Lo spessore da sottomarino invece lo potete apprezzare qua sotto.
Sul lato trova posto anche il logo con falce e martello alati tipici di CCCPTime

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

Sopra ho parlato di sottomarino perché il nome è dedicato ad uno di essi, Akula è una classe di sommergibili nucleari degli anni ‘80

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

Anche Kashalot era una classe di sommergibili

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

Il profilo di un torpedone sottacqueo è anche sul fondello dell’orologio che vedete qua sotto in una foto dal sito ufficiale.

In effetti, checché la collezione si chiami Kashalot a me sembra più il profilo d’un Akula…

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

Già che ci sono continuo con i particolari, ovvero la corona spaccona con la stellona e la fibbia marcata CCCP

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

Il corredo è sussiegoso oltre ogni misura sovietica.

Io l’ho preso di seconda mano e il venditore s’è trattenuto la scatoletta in legno (quella di cartone e il cuscinetto, più un manualetto d’uso e un tag però li ho)

Pazienza… L’ho pagato meno di un decimo del prezzo di listino spedito, direi che la mancanza della scatola (che peraltro nemmeno segna l’ora) sia una questione della quale farsi una ragione senza grossi problemi.

Perché, per la verità, il prezzo proposto sul sito ufficiale è più esoso della confezione, per un generico (o comunque non meglio specificato, nemmeno a richiesta) quarzo giapponese, per giunta… CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02Lo screenshot sopra l’ho preso la settimana scorsa (inizio marzo 2018)…

…questa mattina sulla pagina della collezione sono scomparsi i modelli vetusti e ne sono comparsi di nuovi, il link che mi ero annotato per scrivere questa presentazione ormai porta ad una pagina che non esiste più :-)

In realtà anche i prezzi sono stati rivisti al ribasso (si fa per dire) e tra i modelli nuovi ce n’è anche qualcuno simpatico.

Ma torniamo a noi

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

L’orologio non rischia certo di passare inosservato, vuoi per il colore, vuoi per le dimensioni.

Anche sul mio polso abbondante in effetti lo spessore da lattina di tonno si percepisce

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

A causa del cinturino che si integra nella cassa è praticamente indomabile per foto in posa.

Per questo motivo ve l’ho presentato in veste agreste.

Il peso comunque non è eccessivo (un etto e mezzo preciso), e per fare queste foto nessun albero è stato maltrattato

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

Per concludere un’ultima foto, dalla quale credo d’aver capito da dove i designer abbiano preso ispirazione (dopo averne bevute tante) per comporre il quadrante

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

CCCP 1980 Kashalot Akula CP-7005-02

Qualche approfondimento:
https://www.cccptime.com/
https://www.cccptime.com/collections/kashalot/products/cp-7005-02-kashalot
http://en.alexander-shorokhoff.de/watch-manufacture/alexander-shorokhoffbiografie/
https://en.wikipedia.org/wiki/Akula-class_submarine
https://en.wikipedia.org/wiki/Kashalot-class_submarine
https://it.wikipedia.org/wiki/Classe_Uniform

Daniele

1 comment on “CCCP Time Kashalot Akula 1980 CP-7005-02”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *