Approfitto della presentazione di questo orologio per fare un po’ di storia che mi servirà anche per i due successivi, l’orologio di oggi è un Vostok Design della serie “Ratnik”

Vostok Design Ratnik Civile
Ma prima di parlare di lui la prendo larga, userò questo articolo come riferimento anche quando presenterò la versione militare e quella in edizione limitata fatta per WUS nel 2016.

Già dal 2009 si parlava di orologi richiesti dal Ministero della Difesa russo che si sarebbero dovuti chiamare  AMNCh (Army (Military) Mechanical Wrist Watch) ed erano previsti in 4 versioni, tre senza grosse novità (manuale, automatico, anfibio) ed uno col botto, ovvero un cronografo automatico.

La produzione avrebbe dovuto essere in associazione di MakTime e Vostok.
MakTime ci avrebbe messo il cronografo automatico (il Maktime 30644?).
Purtroppo non si addivenne a nulla, e gli orologi sono esisterono solo nella fantasia.

Notizie dei tempi e una discussione su WUS sull’argomento le potete trovare tra le fonti alla fine di questo articolo.

All’inizio del 2010 le acque si muovono di nuovo e il capo di MakTime (Aleksandr Makarov) intervistato da una rivista online russa (riportata come “National Defense”) sostiene che il Ministero della Difesa abbia approvato un piano di fornitura per i militari -dal nome Ratnik- che in accordo con il programma “Боец-XXI” (dovrebbe voler dire Guerriero del ventunesimo secolo) avrebbe previsto la fornitura di orologi chiamati Армейские (Armeyskie).

Anche in questo caso ci sarebbe stata una versione base a carica manuale per tutti, una automatica per gli ufficiali e un cronografo per i ranghi più alti. Era prevista una versione amfibia anche in questo caso.
Girarono pure delle foto dei prototipi come la seguente

Vostok Design Ratnik Civile

Non ho trovato altre notizie in merito, ma da quello che ho letto è possibile che siano stati realizzati, o almeno la faccenda era data come abbastanza certa ma altre tracce tangibili non ne ho viste.

Anche in questo caso articoli e discussione su WUS in coda alla pagina.

Nel 2012 ancora fuochi d’artificio, si rispolvera addirittura il nome Sturmanskie, se ne parla qua, dove si individua traccia di due cronografi commissionati da “una unità militare speciale, la Войсковая часть 55056, per conto dell’FSB (successore del KGB sovietico)”. Il movimento richiesto era al quarzo.

Tali orologi erano probabilmente commemorativi in edizioni limitate, eccone due foto estratte dal topic citato

Ma veniamo a noi…

La notizia dalla quale partire è questa

Riporta come il Ministero della Difesa abbia ordinato 40.000 orologi per le forze armate; orologi prodotti da Vostok Design con movimento automatico Vostok

I modelli citati sono due e i nomi sono 6Э4-1 (6E4-1) che è quello dedicato alle truppe di terra e 6Э4-2 per chi abbia a che fare con l’umidità (resistente all’acqua fino a 200 metri).
La fornitura rientra nel nuovo modulo d’equipaggiamento Ратник, ovvero guerriero.

Una delle prime foto rese pubbliche è stata questa

Vostok Design Ratnik Civile

Considerato che ho notato che i link a notizie di attualità durante gli anni tendono a perdersi allego il testo della notizia in russo per chi si volesse cimentare con l’originale.

Testimonianza di quanto appena detto è che Vostok Design dal 2016 non esiste più, attualmente si chiama Moscow Factory Of Special Watch & Clock e ha un’homepage dal gusto sovietico con questa testata

Ai tempi si leggeva sulle pagine ufficiali di come il progetto si chiamasse Армейские часы, proprio Armeyskie come quelli del 2010.
Gli orologi sono chiamati anche con la sigla АМНЧ che sta per армейских механических наручных часов

I modelli sono quelli che abbiamo citato sopra 6Э4-1 per i fanti e 6Э4-2 per i marinai.
Il 6Э4-1, pensato per le truppe di terra, ha una resistenza all’acqua di 20 metri, il 6Э4-2 è invece resistente fino a 200 metri.

Il movimento automatico pare sia stato disegnato appositamente da Vostok Design ed è un 2616 pensato per essere solido e diminuire la possibilità di rottura di elementi delicati e che garantisce una riserva di carica di 32 ore.

Per entrambi la cassa è di ottone trattata al nitruro di titanio, il che garantisce la resistenza elettromagnetica per via dell’ottone e buona resistenza ad usura e graffi grazie al TiN.
La lunetta è girevole e dotata di punti luminosi come le sfere e gli indici sul quadrante.
La corona è a destra perché sia meno di impiccio e la data è ad ore 9.
Il cinturino è in cuoio anallergico e resistente all’acqua e l’orologio dovrebbe risultare antiriflesso per essere pi discreto nelle situazioni nelle quali ve ne sia necessità.

Da subito (probabilmente contemporaneamente alla fornitura alle forze armate, se non prima) è stato possibile acquistare sul sito di Vostok Design una versione “civile” del Ratnik militare.
Civile in quanto il design scelto dal Ministero della Difesa non sarebbe stato riproducibile su orologi in vendita a non militari.

L’orologio in questione era questo sotto

Vostok Design Ratnik Civile

Cassa e movimento sono gli stessi del modello militare.

Purtroppo al posto del nome dell’orologio e del logo c’è rappresentato un guerriero sotto ore 12 (un guerrierone, direi) e la scritta Ратник in cirillico sopra l’indice del 6 realizzata con un carattere quantomeno discutibile…

Sempre dall’ex sito VD eccovi le caratteristiche dell’orologio

Questa versione del Ratnik costava 5900 rubli, scontati a 4900 nel primo periodo di vendita (in pratica 60€)

Prima di passare a qualche foto del mio Ratnik, considerato che dal 2015 e dal primo modello di tempo ne è passato, ecco una panoramica dei modelli civili prodotti da MFSWC

Anche il Ratnik fornito all’esercito russo è giunto alla seconda versione (che però ora monta un movimento non russo) ed è questo sotto

Il mio Vostok Design Ratnik è giunto in questa forma

Con una bella dotazione che prevede spring bars di ricambio e copricinturino mimetico

Eccone il fondello, lo stesso montato anche sulle prime versioni dedicate alle forze armate russe

Successivamente a questa versione sono riuscito ad acquistare anche la versione militare 6Э4-2 fatta per la marina e ne è stata fatta anche una versione come Project Watch 2016 di WUS, qua sotto qualche foto dei tre insieme

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Eccoli anche visti da dietro, nell’ordine civile, progetto di WUS e militare per la marina

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Due foto anche delle scatole, dove ben si apprezza la differenza tra quella “speciale” per WUS in legno, quella Vostok Design in plastica e quella militare -funzionalista- in cartone originale ex sovietico…

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Un’ultima foto -in penombra- del trio riunito

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Prima di due del protagonista in chiusura all’aperto

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile

Questo articolo deriva da una prima stesura su CCCP-forum.it che trovate qua

Materiali consultati: 
http://forums.watchuseek.com/f10/amnch-new-watch-russian-military
http://forums.watchuseek.com/f10/maktime-vostok-armeyskie-watches
viewtopic.php?f=4&t=337&start=10
http://www.rg.ru/2015/03/22/ratnik-site-anons.html
http://vostok-design.com/ ora http://en.mfsc.ru
http://forums.watchuseek.com/f10/new-vostok-design-military-models

Daniele

2 comments on “Vostok Design 6Э4-1 Ratnik Civile – 2616”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *