L’orologio che vi presento oggi è un Vostok Europe ANT 20 Maksim Gor’kij (o Maxim Gorky, come riportato sul fondello)

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Il modello è nei cataloghi Vostok Europe dal 2008 ed è stato prodotto in 5 versioni, alcune più sgargianti, come la mia, altre appena appena più sobrie.

Eccolo in due immagini d’epoca dalle quali si evince come il modello in mio possesso sia la referenza Vostok Europe 5803088, con quel bel contrasto tra oro e nero direi una delle più… particolari…

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

L’orologio è dedicato all’omonima macchina volante, il Il Tupolev ANT-20 “Maksim Gor’kij, (Туполев АНТ-20 “Максим Горький”)

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Che era un era un aereo da trasporto equipaggiato con 8 motori e fu il più grande aereo realizzato nella sua epoca (si parla degli anni ’30)

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Fu dedicato al poeta in occasione del 40esimo della sua attività letteraria, nel settembre 1932

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Era una sorta di macchina da propaganda volante e perfetta, al suo interno si trovava di tutto, nell’immagine sotto, dietro il terzo motore a partire da sinistra, potete notare una camera oscura completa di ingranditore fotografico

Ma torniamo all’orologio

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Il “russian movement” del quale si fa menzione sul fondello è un Vostok 2432 modificato per far vedere il basculare del disco bianco e nero (collegato alla massa) attraverso gli oblò/feritoie/finestrelle nella zona esterna del quadrante.

Già che siamo a parlare del lato B diciamo anche che è uno di quelli alla Vostok Europe, cioè affrescato con il profilo dell’aereo insieme ad una quantità (anche esagerata) di scritte.

Fa parte di un edizione ‘limitata’ di 999 pezzi e il mio è il 49, ecco una foto del fondello generica presa dalla rete

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Il design del quadrante riprende (a mia intesa e interpretazione) quello della celebre macchina volante.

Immagino infatti che le finestre nella regione periferica del quadrante siano un omaggio all’ampia finestratura del ANT 20

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Ma non solo, detto quadrante è lavorato in rilievo a raggiera e le scanalature si dipanano dal centro in un alternarsi di pieni e vuoti che cattura la luce in modo che vortichi e rammenti il roteare delle eliche.

Gli indici applicati e la forma delle sfere rimandano anche essi (uniti all’effetto sopra detto) il girare delle pale di uno degli otto motori del Maxim Gorky

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Sul quadrante si alternano superfici lucide e opache.

L’indicatore giorno/notte è al centro, in bianco e nero a riprendere la massa oscillante che, come abbiamo detto, si intravede muovere attraverso le finestrelle periferiche

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Cassa e bracciale sono satinati finemente (non è troppo opaco) e anche la parte color oro (che nel mio abbinamento di colori vira sul rosato) è completamente satinata tranne per una zona circolare intorno al bordo che è lucida, particolare interessante che dimostra l’attenzione nella finitura.

Il vetro è incurvato e segue la linea del polso. Nelle parti dalle 11 all’1 e dalla 5 alle 7 sporge lasciando una sfaccettatura di poco meno di un millimetro

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Sia le quattro viti laterali alla cassa che la corona sono punzonate con una stella a cinque punte (qua riprendo una foto dalla rete perché la mia non è venuta bene)

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Non è un orologio che passa inosservato, per via del quadrante, dimensioni e imponente bracciale nero e oro.
Non è certamente da indossare tutti i giorni e in tutte le occasioni, anzi, al contrario

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Nonostante il suo essere eccessivo (o forse proprio anche per questo) l’ANT-20 non mi dispiace per niente, ha un’aria particolare e spaccona con eccessi di dorature dimostra di essere ben pensato e disegnato come omaggio alla celebre macchina volante

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Non so se valga quanto costava di listino ai tempi ma preso d’occasione è senz’altro un orologio russo di soddisfazione

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Qualche foto anche all’esterno

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

Per concludere con due contributi dedicati all’aereomobile:

una foto che ci giunge dalla parata del 1935 che celebrava l’installazione sul Cremlino delle stelle a sostituire le aquile imperiali dove lo si vede planare per i cieli di mosca fiero appena dopo aver sorvolato le stelle a significare un connubio di simboli positivi verso la nuova età socialista

Vostok Europe ANT 20 Maxim Gorky

E un bel video con il quale vi potrete rifare gli occhi

Fonti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Tupolev_ANT-20
http://www.aviastar.org/air/russia/ant-20.php
http://www.tupolev.ru/ant-20_(maksim_gorkiy)
http://forums.watchuseek.com/f78/vostok-europe-maxim-gorky

Ho presentato per la prima volta quest’orologio su CCCP-forum.it qua

Daniele

1 comment on “Vostok Europe ANT 20 Maksim Gor’kij (Maxim Gorky) 5803088 – 2432”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *