L’orologio in oggetto è un Vostok che celebra i 70 anni dalla Rivoluzione d’Ottobre del 1917

Vostok Aurora 70

Lo fa citando sul quadrante il profilo del celebre incrociatore che -leggenda vuole- sparò dal suo castello di prua la famosa “salva” che diede inizio a tutto.
Dietro il natante un tripudio di fuochi d’artificio a significare la festività dell’evento

La variegata storia dell’Aurora, che è stata a bagno dal 1903 a circa il ’61 (poi è diventata una nave museo) la potete trovare qua.
Il suo profilo invece un po’ ovunque, uno dei quadri più famosi è “La salva dell’Aurora” di Pavel Sokolov Skalja

La salva dell'aurora

Il tema dell’incrociatore salvifico è comunque molto comune

Lo si ritrova sulle pin commemorative…

Ma anche (per l’appunto mentre spara la famosa “salva”) pure sulla decorazione dell’Ordine della Rivoluzione d’Ottobre.

Oltre che sui quadranti di questi altri due celebrativi della Rivoluzione d’Ottobre ZIM, Poljot (tutti i quadranti con l’Aurora li trovate qua)

Che altro aggiungere?
Il colore è piacevole e quella specie di fuochi d’artificio socialisti (fanno tutti stelle a 5 punte) sdrammatizzano il profilo imponente e rassicurante dell’Aurora che si avvicina all’orizzonte (da Est, per l’appunto…)

L’ultima foto in trittico con un Poljot e uno ZIM

L’articolo originale nel quale ho presentato questo orologio e la relativa discussione su CCCP-forum.it si trovano qua
Daniele

2 comments on “Vostok Aurora Rivoluzione d’Ottobre 70 anni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *